Pubblicato da: troppitrippi | gennaio 25, 2008

La Sydney to Hobart yacht race

Vi chiederete, ma perché tutta questa passione per la Sydney-Hobart? in fondo è una delle tante regate oceaniche, per di più ai confini del mondo…. nel senso che si svolge in Australia, esattamente dall’altra parte della terra e per giunta nella metà di sotto!

La passione nasce da un libro: “La regata” di Bruce Knecht (giornalista del Washington Post), edito in Italia da Piemme (2002). Si tratta della ricostruzione, appena appena romanzata – ma basta su prove, atti ufficiali e interviste ai protagonisti reali – della tragica edizione del 1998. Alcuni di noi ricorderanno i telegiornali dell’epoca: eh sì, per le dimensioni del disastro (6 uomini persi in mare, 55 altri recuperati dai soccorsi, la metà delle imbarcazioni ritirate) quella Sydney-Hobart ha fatto notizia anche da noi.

Cmq, vi dicevo, è l’avvincente ricostruzione della regata dal punto di vista dei superstiti che si trovavano a bordo degli yacht maggiormente colpiti dalla tempesta. Tempesta sul serio: venti a 70 nodi (moltiplicate x 2 se volete saperlo in kilometri) con raffiche fino a 85, onde oceaniche alte più di venti metri,  scatenatesi per colpa di una spaventosa depressione nata dallo scontro tra le correnti calde dell’estate australe (la regata parte il giorno di S. Stefano, lì nel cuore dell’estate) e quelle polari del vicino polo sud.

Un racconto avvincente e istruttivo… ma che ha come effetto collaterale quello di scatenare la voglia irrefrenabile di mettersi alla prova con l’oceano mare.

Intanto, per avere una idea di cosa debba essere stata “quella” regata, enjoy this:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: