Pubblicato da: troppitrippi | aprile 21, 2008

regate d’estate

Non sarà facile ma ci proveremo: organizzare un equipaggio un minimo preparato e un minimo competitivo per fare qualche regatina estiva. Non di quelle blasonate come la Giraglia (troppo tempo, troppi soldi, troppo lontano… troppo tutto) ma magari qualcuna di quelle minori, rigorosamente da questo lato del mediterraneo (Tirreno).

L’augusto capitano ne ha trovata una carina: il trofeo dei reali presìdi di Spagna. Tre giorni all’Argentario, il 31 maggio, e il ponte del 2 giugno. Una via di mezzo tra la regata d’altura e la costiera. Il primo giorno si parte da Porto Ercole, boa a Giannutri e arrivo a Porto S. Stefano. Secondo giorno: Porto S. Stefano, Giglio, Talamone. Terzo giorno: Talamone, boa di bolina, Talamone.

Non sembra malvagia, anzi al contrario: sembra piuttosto divertente e forse si può fare anche ad equipaggio ridotto. Prossimo obiettivo: mettere insieme un bell’equipaggio. Candidati, fatevi sotto!

Annunci

Responses

  1. Se ho capito di che regata parli vale davvero la pena! Belle le regate “d’altura”….se poi l’affronti con lo spirito giusto ti diverti ancora di più.

    Dopo un po’ il solito bastone stufa…

    ciao
    Littlejhon

  2. e per fortuna che stai sul tirreno altrimenti con la tua ricerca d’equipaggio mi avresti surclassato ….
    😉
    saluti
    skipper


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: