Pubblicato da: troppitrippi | giugno 13, 2008

couscous crociera e cambusa

In poche, pochissime cose posso vantare una solida esperienza. Una di queste è l’organizzazione di: ricette-veloci-con-quello-che-si-trova-in-dispensa-senza-premeditazione! Allora ecco qualche consiglio che mi sento di darvi per cominciare a organizzare la cambusa della vostra prossima crociera.

Innanzitutto le spezie. Non lesinate. Acquistatene in grande varietà. In purezza o in miscela, vi aiuteranno a rendere qualunque schifezza esca dai vostri fornelli un po’ meno schifezza… 😀

Il consiglio è di sceglierle di qualità, meglio ancora se avete provveduto ad essiccarne di vostre. Oppure fatevene spedire o acquistare da amici nei posti di produzione: l’origano dalla calabria, il timo e la maggiorana dalla liguria, l’alloro lo trovate nel giardino del vicino, la mentuccia quella romana, il peperoncino intero e macinato ancora dalla calabria, il rosmarino se non ce l’avete sul balcone siete proprio dei pirla, il ginepro va bene quello commerciale, così come il pepe nero in grani e il misto di spezie quattrostagioni. Una miscela di spezie provenzali acquistatela on line da siti specializzati (non ve ne pentirete). Portate anche del curry (che vi serve per fare dell’ottimo riso pilaf… ma questa ricetta ve la do in un prossimo post). Non dimenticate i capperi di pantelleria artigianali sotto sale (non in salamoia). La salvia invece trova meno applicazioni, almeno nelle crociere d’estate… è un aroma più invernale. Basilico e prezzemolo rigorosamente freschi. E non dimenticate dei pinoli, anche questi possibilmente liguri o toscani oppure raccolti dai vostri bimbi dove è capitato. E l’aglio (è salvifico in innumerevoli situazioni) e un mazzetto di cipolline fresche e cipolle rosse di Tropea (diffidate dalle imitazioni).

Ma ecco, senza divagare ulteriormente, vengo al tema del post: il couscous. In pochi ci pensano ma il couscous è una base ottima per preparare mille ricette deliziose ed estive. Si trova già precotto per cui bastano pochi minuti per averlo pronto. Per lo stesso motivo non dovrete sporcare più di una insalatiera e/o una padella capiente per prepararlo. Occupa poco spazio e sfama un sacco di persone.

Io ne ho una scorta. Vi consiglio quelli della Sammy’s: biologici, vegetariani e aromatizzati in una dozzina di modi diversi (menta limone e prezzemolo, spezie mediterranee, spezie provenzali etc.). Ovviamente non fatevene mancare anche quello non aromatizzato.

Con il couscous potete organizzare degli ottimi taboulè: basta aggiungere ortaggi freschi o grigliati, della feta, dei legumi tipo ceci o lenticchie di quelli in vasetto di vetro, rondelle di cipolla fresca, immancabili pomodorini… ed il gioco è fatto.

Ad esempio: couscous integrale, zucchine, peperoni e melanzane grigliate (o anche spadellate velocemente tutte insieme con un filo d’olio a fiamma viva), pomodorini, cipolla di tropea e basilico fresco.

Oppure: couscous ai profumi mediterranei, pomodorini, ceci in vasetto, cipollina bianca, cetrioli e basilico.

Quello alla menta e limone ve lo consiglio con zucchine saltate, feta e un’ombra di spezie quattro stagioni (pepe nero, pepe rosa, pepe verde, pepe bianco). Come variante provate con zucchine fresche tagliate a julienne con la mandolina e gamberetti (quelli norvegesi in salamoia sono ottimi da portare in barca).

In alternativa, se non volete farne un piatto unico, potete usarlo come accompagnamento per il pesce che sono certa pescherete con le vostre mani 😀

Insomma, a seconda del gusto (fatevi guidare dagli odori per gli abbinamenti) verranno fuori dei piatti unici veloci e appetitosi!

Buon appetito

Annunci

Responses

  1. Ma quale cus cus o come diavolo si scrive, niente di meglio di un’ottimo piatto da gran Gourmet…..

    L’INSALATA DI RISO!!!!

    🙂 🙂

  2. ehi… ma allora dedica un post a questa magnificenza cambusiera (ah ah ah) !!! 😀
    Senti, l’alternativa light cos’è, riso scondito???? 😀

  3. Mi sebra che TroppiTrippi ci sappia fare abbastanza ……. ho avuto cuochi/velisti a bordo che sulle loro riserve di spezie non transigevano nè in quantità ne in qualità !
    E altri impagabali che appena toccovamo terra nei paesini sparivano in cerca dei pescatori per il pesce e … quando tornavano …. era festa grande. che mangiate e che bevute: in questi casi il mio motto è: in croazia la birra costa meno dell’acqua minerale!

    saluti
    skipper

    p.s. ho un foglio excell per la cambusa che è perfetto per andare a fare la spesa: chi lo vuole può chiredermelo!

    • Ciao Skipper, scrivo queste righe come richiesta ad un tuo post un pò datato.
      Stavo facendo una ricerca su internet sulla cambusa e sull’esistenza di un foglio excel per gestirla e l’unico risultato interessante e incoraggiante è stato questo scambio di commenti per questo chiedo (sapendo che è la mia è un’apparizione dal nulla oltre che una grande richiesta di aiuto) se sei ancora in possesso di quel file e se puoi/vuoi condividerlo anche con me.
      Sono un’amante della barca e sto provando da poco a mettere su anche un gruppo di persone per farne non solo un hobby, ma anche un “lavoro” e ammetto che mi sarebbe di aiuto una griglia da cui partire per la cambusa.

      Grazie in anticipo per quello che potrai fare.
      SALUTI
      Fa

  4. Grande Skipper… tu che hai delle vere superbignavigation(s) sulle spalle, perché non ci fai un bel post con le dritte su come organizzare la cambusa e cioè su come conciliare al meglio grandi stomaci con piccoli spazi!!!! 😀

    ooopsss… scusa… dimenticavo che in crociera ti dai volentierissimo alle grandi spanzate di scampi alla buzara 😀

    Scherrrrzavo naturalmente 😉

    Quella del foglio excel per la cambusa di base è un’ottima idea. Posso sfacciatamente chiedertela????

  5. Da velista principiante, appassionato di cucina, sono stato indottrinato sulle abitudini culinarie di skipper ed armatori… ma qualche dritta su siti per armare una buona cambusa ?
    grazie e buon vento
    Maurizio

  6. Quella della cambusa è veramente un’arte. Bisogna organizzarsi per stipare un sacco di roba, spesso deperibile, e tale da accontentare i gusti più strambi di marinai e crocieristi in genere mooooolto affamati!
    Allora, intanto puoi chiedere a Skipper la sua famosa superlista per superbigcambuse!
    In alternativa dai un okkio a questo sito che ha consigli preziosi e una lista della cambusa per principianti niente male!
    http://www.cabinamarinaio.com/cambusa.html

  7. […] e già dal nome mi sono sentito subito in sintonia. Bhe, in particolare vi segnalo un post molto simpatico e interesante su come si prepara la cambusa e mille altre cose con il couscous. […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: